Valutazione Psicologica

ESB4 150ppp 01La valutazione psicologica rappresenta il primo step per inquadrare, dare un nome al problema riportato, ma soprattutto capire il funzionamento globale della persona, sia da un punto di vista cognitivo, che emotivo, comportamentale e relativo alla personalità. Si effettua attraverso il colloquio clinico, l’osservazione e l’uso di test specifici sia destinati all’età evolutiva che all’adulto.

Nello specifico la valutazione comprende:

  • Un colloquio con la persona o con i genitori (nel caso di minori);
  • La somministrazione di test specifici selezionati sulla base del problema riportato;
  • La stesura di una relazione di sintesi che verrà consegnata all’interessato (adulto o genitori nel caso di minori)

Terminata la valutazione, è previsto un colloquio di restituzione in cui si comunica all’interessato (adulto o genitori nel caso di minori), ciò che è emerso e che è riportato nella relazione, con le indicazioni sull’eventuale percorso da seguire, compresa la possibilità di avvalersi di altre figure professionali (medico, terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, logopedista ecc.) per ulteriori approfondimenti.