Trattamento abilitativo per gli studenti con D.S.A.

Il trattamento abilitativo è un intervento clinico, personalizzato e tarato sulle caratteristiche del bambino, che consiste nel lavoro sulle abilità di lettura, scrittura e calcolo, dsa 15particolarmente compromesse in uno studente con DSA. Si pone l’obiettivo, attraverso interventi sistematici, di migliorare le competenze dell’alunno con dislessia, discalculia, disortografia e disgrafia, in modo da favorire la sua autonomia. Comprende inoltre un lavoro sull’autostima e sulle componenti emotivo- motivazionali. Il trattamento fa parte di un progetto riabilitativo stilato da un professionista clinico (ad es. neuropsichiatra infantile o psicologo-psicoterapeuta), con l’eventuale collaborazione di altre figure esperte nel campo (ad es. logopedista e T.N.P.E.E.) e va condiviso con la famiglia. E’ importante, ai fini dell’efficacia del trattamento, che sia l’alunno, sia i genitori abbiamo buona motivazione e disponibilità a sottoporsi ad esso. Per favorire il successo scolastico dell’alunno è fondamentale il lavoro sinergico e di rete tra clinici, famiglia e insegnanti.

Letto 25 volte Ultima modifica il Martedì, 28 Gennaio 2020 18:36