Tutor specializzato e supporto compiti

dsa 14L’obiettivo del tutoraggio è condurre il soggetto all’autonomia nello svolgimento dei compiti scolastici, instaurando una sempre maggiore e crescente autostima nell’individuo. Il tutor è uno specialista, che ha competenze approfondite a livello neuropsicologico dei disturbi del neurosviluppo, conosce le diverse modalità di apprendimento, memorizzazione e comprensione. Non si deve confondere il tutoraggio con delle semplici ripetizioni, in quanto il tutor è una figura specializzata, con una specifica formazione e ha acquisito degli strumenti e delle modalità di apprendimento diverse per tipologia di disturbo specifico, queste competenze lo agevoleranno nell’approccio con il bambino durante le ore dedicate ai compiti e allo studio.


Cosa fa il Tutor Specializzato?
Il tutor individua le modalità di apprendimento maggiormente idonee per il soggetto. Fornisce tecniche e strategie per apprendere in minor tempo e impiegando meno sforzo possibile, utilizzando modalità globali e intuitive. Il tutoraggio è idoneo e adatto sia a soggetti con Disturbi Specifici dell’Apprendimento e dell’Attenzione, sia per chi ha difficoltà nell’approcciarsi allo studio e ai compiti. Il tutor interviene come consulente tra la scuola e la famiglia del bambino/adolescente, fornendo strategie di supporto da generalizzare nell’ambiente scolastico e nell’ambiente domestico; ciò rinforza quello che viene appreso negli incontri e crea, soprattutto, un equipe di supporto intorno al soggetto.

Letto 24 volte Ultima modifica il Martedì, 28 Gennaio 2020 18:40